Affiliato: TECNOMONSERRATO SRL
Partita IVA: 03699230920 - Via Del Redentore, 242 - 09042 MONSERRATO (CA)
Tel.: 070582065 - Email: ca2b4@tecnorete.it

La nostra zona
Intorno a noi

Situato nella pianura del Campidano, in prossimità dello stagno di Molentargius e delle saline, Monserrato fa parte della conurbazione cagliaritana, cuore della città metropolitana del capoluogo sardo.
Il nome sardo Pauli o Paulli significa palude. Già nel Medioevo assunse il nome di Paùly, prima, e poi quello di Paùli Pirri. Successivamente al 1881 divenne Paùli Monserrato e dall'11 aprile 1888, con Regio decreto e per volere del Consiglio comunale, prese il nome di Monserrato, parola riconducibile alla Madonna di Montserrat (nei pressi di Barcellona).
La fondazione del primo nucleo abitativo risale al periodo romano. Nel medioevo noto col nome di Pauli, era compreso nel giudicato di Cagliari, nella curatoria del Campidano di Càlari. Nel 1258, dopo lo smembramento del giudicato fu amministrato da funzionari pisani fino al 1324 quando a seguito della conquista aragonese fu concesso in feudo. La peste del 1348 spopolò il villaggio, nel 1366 divenne feudatario Guglielmo Canelles, che però fu osteggiato dalle truppe arborensi che occuparono il territorio fino al 1410. Pauli tornò al regno di Sardegna dopo la battaglia di Sanluri. Nel 1426 il villaggio fu concesso a Dalmazio Sanjust che iniziò un'opera di risanamento che permise lo sviluppo della cittadina favorendo l'agricoltura specialmente vinicola. Il feudatario possedeva il paese col titolo di conte di San Lorenzo.
Dopo l'abolizione del feudalesimo, nel 1848 entrò a far parte della provincia di Cagliari divenendo comune autonomo sino al 1928, anno in cui fu accorpato al comune di Cagliari.
Ha riacquistato la propria autonomia il 18 novembre 1991 dopo un referendum e mediante una legge regionale.
In questi ultimi decenni, la città ha conosciuto un apprezzabile sviluppo nel settore edilizio, economico, sociale e culturale.
L'economia del paese era tradizionalmente fondata sull'agricoltura e in particolare sulla viticoltura. Ancora oggi il maggiore impianto produttivo è la Cantina Sociale (fondata nel 1924, la prima della Sardegna) che produce vini pregiati quali il Nuragus, Monica, Moscato, Nasco, Girò. Non è difficile notare nel centro storico ancora qualche foglia di palma, posta di fianco al portale dell'abitazione, che sta ad attestare la vendita di vino di produzione familiare.
In questi ultimi anni è sorta la Cittadella Universitaria, un grande complesso nel quale sono stati decentrati diversi atenei dell'Università degli studi di Cagliari e che comprende inoltre un Policlinico Universitario.
Monserrato è interessata dal percorso della S.S. 554, collegata alle S.S. 131 (Cagliari - Porto Torres), S.S. 130 (Cagliari - Iglesias), S.S. 125 (Cagliari-Olbia).
I servizi urbani sono svolti tramite autocorse CTM e mediante la linea tranviaria ARST che collega la fermata di San Gottardo, adiacente stazione, con la ex stazione ferroviaria di Cagliari - Piazza Repubblica, con la fermata del Policlinico Universitario e con la stazione di Settimo San Pietro, raggiungibile sia via tram che via metro. I collegamenti regionali sono svolti con autoservizi ARST.

Giardinetti di via Del Redentore
Chiesa si Sant'Ambrogio
Ponte "Emanuela Loi"
Piazza Maria Vergine

I servizi intorno a noi
Cosa cerchi?

compravenduto
Pubblicazione dati sul compravenduto

venduto da noi
tipologia mq bagni locali prezzo distanza
Nessun immobile selezionato.
venduto in zona
tipologia mq bagni locali prezzo distanza
Nessun immobile selezionato.

Contattaci



Affiliato: TECNOMONSERRATO SRL
Via Del Redentore, 242 - 09042 MONSERRATO (CA)
Zona: Monserrato
Tel. 070582065
Un grande gruppo ha delle responsabilità
Il gruppo Tecnocasa sostiene e promuove i progetti della Fondazione MilleSoli Onlus realizzati in India. Case famiglia, scuole e strumenti per la crescita sono i progetti che in più di dieci anni sono stati promossi per i bambini. Partecipa con una donazione o con il versamento del tuo 5x1000.
Scopri come